Le 35 migliori serie per famiglie per ridere e sentirsi bene (tv-media.at) E-Scooter a Vienna: tutti i fornitori e prezzi 2020 a confronto (autorevue.at) Commenti Accesso Connettiti con Facebook Oliver-Berg Gio., 23.

09.03.2020 г. (blog)

Le 35 migliori serie per famiglie per ridere e sentirsi bene (tv-media.at) E-Scooter a Vienna: tutti i fornitori e prezzi 2020 a confronto (autorevue.at) Commenti Accesso Connettiti con Facebook Oliver-Berg Gio., 23.

8 motivi per cui è bello essere single (lustaufsleben.at)

Hamburger di gamberi al salmone con maionese al wasabi e cetriolo al miele (gusto.at)

Nella nuova tendenza: Shock-Down: per quanto tempo l’economia può resistere ai blocchi? (Trend.at)

Le 35 migliori serie per famiglie per ridere e sentirsi bene (tv-media.at)

E-Scooter a Vienna: tutti i fornitori e prezzi 2020 a confronto (autorevue.at)

Commenti

Registrati

Connettiti con facebook

Oliver-Berg giovedì, 23 gennaio 2014 16:11

rapporto

rispondere

Grazie ad anni di privilegi fiscali e alle fortune che i Borbone hanno accumulato in Spagna dall’inizio del XIX secolo, si deve capire perché tutti in Spagna sono disgustati da persone che, nonostante diversi 100 milioni di euro di beni, hanno bisogno di riciclaggio di denaro, evasione fiscale e frode dei sussidi operare e poi fingere di non sapere nulla.

Pagina 1 di 1 »

La regina Sofia è più popolare tra gli spagnoli di te

Marito, re Juan Carlos.

Secondo i sondaggi, è il membro più popolare della famiglia reale spagnola, insieme al principe ereditario Felipe. Il monarca, che compirà 75 anni il 2 novembre, non è stato coinvolto negli scandali che hanno scalfito la reputazione della famiglia reale.

Sofia non ha nulla a che fare con la faccenda finanziaria in cui è coinvolta sua genero Inaki Urdangarin, o con il

La caccia all’elefante del re in Africa,

per il quale Juan Carlos si era scusato pubblicamente nella primavera del 2012. La battuta di caccia del monarca aveva dato l’impressione che il matrimonio della coppia reale non stesse andando bene. I giornali ne hanno parlato

presunte storie d’amore del re.

La crisi coniugale sembra essere finita

Come

Juan Carlos in ospedale per chirurgia pelvica

Sofia ha fatto visita al marito solo tre giorni dopo, e solo per un quarto d’ora. Per

Il matrimonio d’oro della coppia reale nel maggio 2012 non ha avuto luogo alcuna celebrazione ufficiale

invece di. Nel frattempo i tempi sono cambiati di nuovo. Oggi non si parla più di crisi matrimoniale. Quando il re di recente è dovuto andare di nuovo in una clinica per un’operazione, Sofia ha trattato il marito con estremo affetto ed è rimasta nella stanza d’ospedale per ore.

Anche prima del loro «matrimonio da sogno» il 14 maggio 1962 ad Atene, la principessa greca di 23 anni e il principe spagnolo di 24 anni hanno dovuto superare una serie di ostacoli. In Spagna a quel tempo governava il dittatore Francisco Franco. La monarchia fu abolita e il pretendente al trono, don Juan, il padre dell’attuale monarca, visse in esilio. Non era affatto chiaro se Juan Carlos sarebbe mai diventato re.slim4vit pret

© APA / EPA / UPI Sofia e Juan Carlos al loro matrimonio

All’epoca era un problema anche il fatto che Juan Carlos era cattolico e Sofia era greca ortodossa. Il Vaticano e la Chiesa ortodossa hanno litigato sui riti nuziali. Infine, l’allora Papa Giovanni XXIII acconsentì. che il matrimonio avrebbe avuto luogo dopo le cerimonie di entrambe le chiese. Juan Carlos e Sofia si sono sposati quattro volte: due volte in chiesa e due volte nel servizio civile davanti a un ufficiale spagnolo e uno greco.

Sofia ha trascorso la sua infanzia vagando

Sofia, una pronipote dell’ultimo imperatore tedesco Guglielmo II, nacque a Psychiko vicino ad Atene come Sophia von Schleswig-Holstein-Sonderburg-Glücksburg. Suo padre era il futuro re di Grecia Paolo I, sua madre la nipote dell’Imperatore Friederike. Quando Sofia aveva tre anni, la famiglia fuggì dalle truppe di Hitler e Mussolini, prima a Creta, poi in Egitto e in Sud Africa. La principessa ha trascorso la sua giovinezza al collegio di Salem sul Lago di Costanza.

Per sposare Juan Carlos, si convertì alla fede cattolica e rinunciò ai suoi diritti al trono in Grecia, dove era la seconda in fila al trono dietro suo fratello Costantino. Dopo la morte di Franco nel 1975, Sofia ha vissuto la difficile transizione verso la democrazia al fianco del marito in Spagna. Quando l’esercito spagnolo ha tentato un colpo di stato il 23 febbraio 1981, ha incoraggiato il re a resistere agli ufficiali insorti.

La regina vuole «rendersi utile»

Da quando i bambini — il principe ereditario Felipe (45) e l’infanta Elena (49) e Cristina (48) — hanno lasciato la casa, Sofia ha trovato un nuovo ruolo per se stessa. Si reca in paesi lontani indipendentemente dal re, visita progetti di sviluppo e si prende cura dei più poveri tra i poveri. «Spero che la storia riconosca che sono stata utile», ha detto una volta la regina. «È tutto quello che voglio: rendermi utile.»

Leggi le notizie per 1 mese ora gratuitamente! * * Il test termina automaticamente.

Altro su questo ▶

NOTIZIE DALLA RETE

Vinci subito auricolari true wireless da JBL! (E-media.at)

Nuovo accesso (yachtrevue.at)

8 motivi per cui è bello essere single (lustaufsleben.at)

Hamburger di gamberi al salmone con maionese al wasabi e cetriolo al miele (gusto.at)

Nella nuova tendenza: Shock-Down: per quanto tempo l’economia può resistere ai blocchi? (Trend.at)

Le 35 migliori serie per famiglie per ridere e sentirsi bene (tv-media.at)

E-Scooter a Vienna: tutti i fornitori e prezzi 2020 a confronto (autorevue.at)

Commenti

Registrati

Connettiti con facebook

»

Secondo quanto riportato dai media, la spagnola Infanta Cristina, sospettata di frode, e suo marito Inaki Urdangarin stanno vendendo la loro villa di lusso a Barcellona. La proprietà è stata pubblicizzata per un prezzo di vendita di 9,8 milioni di euro presso una società immobiliare, hanno riferito venerdì il quotidiano «El Mundo» e altri media spagnoli.

La villa a tre piani nell’esclusivo quartiere di Pedralbes è offerta dall’agenzia Barcelonarent.info, i cui clienti sono per lo più ricchi russi. La casa di 1.000 mq dispone di sette camere da letto, dieci bagni, un ampio soggiorno con camino, ascensore e un giardino di 1.300 mq con piscina di acqua salata.

La 48enne Cristina e suo marito, l’ex professionista di pallamano Urdangarin, avrebbero acquistato la proprietà nel 2004 per 5,8 milioni di euro e investito circa 300.000 euro in lavori di ristrutturazione. Il Palazzo Reale ha confermato lunedì che Juan Carlos aveva prestato a Cristina 1,2 milioni di euro per l’acquisto. I media avevano precedentemente riferito che l’ufficio delle imposte aveva menzionato l’importo in un elenco delle condizioni finanziarie di Cristina richieste dalla magistratura. Da fine maggio sono in corso le indagini contro l’Infanta per frode fiscale e riciclaggio di denaro.

Leggi le notizie per 1 mese ora gratuitamente! * * Il test termina automaticamente.

Altro su questo ▶

NOTIZIE DALLA RETE

Vinci subito auricolari true wireless da JBL! (E-media.at)

Nuovo accesso (yachtrevue.at)

8 motivi per cui è bello essere single (lustaufsleben.at)

Hamburger di gamberi al salmone con maionese al wasabi e cetriolo al miele (gusto.at)

Nella nuova tendenza: Shock-Down: per quanto tempo l’economia può resistere ai blocchi? (Trend.at)

Le 35 migliori serie per famiglie per ridere e sentirsi bene (tv-media.at)

E-Scooter a Vienna: tutti i fornitori e prezzi 2020 a confronto (autorevue.at)

Commenti

Registrati

Connettiti con facebook

»

Anche una figlia del re è coinvolta nello scandalo finanziario? Principessa Cristina di Spagna, cognata di

Principessa Letizia

, la seconda figlia maggiore del re Juan Carlos, è stata ritenuta corresponsabile da uno degli imputati in uno scandalo finanziario. Nella fondazione di beneficenza «Instituto Noos» accusata di frode, Cristina (47), come uno dei cinque membri del consiglio, ha deciso su tutte le decisioni, ha detto Diego Torres quando è stato interrogato in tribunale sabato a Palma di Maiorca.

Il marito di Cristina Inaki Urdangarin e il suo ex socio in affari Torres sono accusati di frode. Tra le altre cose, lei è sospettato di aver sottratto milioni di soldi dei contribuenti come capi di «Noos» e dirottato i fondi su conti privati.

Per la prima volta un membro della casa reale a corte

L’istruzione dei reali era di «mantenere le apparenze», ha detto Torres. La famiglia reale «conosceva e proteggeva» le attività di «Noos». La domanda del giudice istruttore José Castro se il re fosse presente, tuttavia, Torres aveva smentito, hanno riferito i media, citando circoli giudiziari.

Urdangarin (45), ex stella della pallamano, dovrebbe essere ascoltato di nuovo dal giudice Castro sabato prossimo. Il genero del re ha finora negato la maggior parte delle accuse e attribuito la responsabilità a Torres. Nello scandalo scoperto più di un anno fa, Urdangarin è il primo membro della famiglia reale ad apparire come sospettato in uno scandalo finanziario nella storia della monarchia spagnola.

Leggi le notizie per 1 mese ora gratuitamente! * * Il test termina automaticamente.

Altro su questo ▶

NOTIZIE DALLA RETE

Vinci subito auricolari true wireless da JBL! (E-media.at)

Nuovo accesso (yachtrevue.at)

8 motivi per cui è bello essere single (lustaufsleben.at)

Hamburger di gamberi al salmone con maionese al wasabi e cetriolo al miele (gusto.at)

Nella nuova tendenza: Shock-Down: per quanto tempo l’economia può resistere ai blocchi? (Trend.at)

Le 35 migliori serie per famiglie per ridere e sentirsi bene (tv-media.at)

E-Scooter a Vienna: tutti i fornitori e prezzi 2020 a confronto (autorevue.at)

Commenti

Registrati

Connettiti con facebook

Oliver-Berg Mar, 02 aprile 2013 13:30

rapporto

rispondere

I francesi hanno fatto la cosa giusta nella Rivoluzione francese. È un peccato che non ci sia stata alcuna rivoluzione in Spagna più di 200 anni fa.

robertblum, lunedì, 18 febbraio 2013, 00:18

rapporto

sangue blu sporco! da assassina di elefanti a figlia criminale! eviva espania?

lancelotaw martedì 19 febbraio 2013 16:10

rapporto

se non parli spagnolo dovresti amarlo!

robertblum Sun., 24 febbraio 2013 01:54

rapporto

se non parli tedesco dovresti lasciare la critica liebe (R), giusto? lancelotaw @

Registrati

Connettiti con facebook

Pagina 1 di 1 »

La principessa Letizia è nota per la sua statura magra,

che non solo preoccupa gli spagnoli. È stato ancora più sorprendente quando il 41enne è apparso improvvisamente alla fine della scorsa settimana con un ampio top bianco che nascondeva una pancia sospettosamente arrotondata. È il

Moglie del principe ereditario Felipe

di nuovo incinta?

2 novembre

La regina Sofia di Spagna ha festeggiato il suo settantacinquesimo compleanno.

È possibile che questa non sia l’unica cosa che i reali hanno dovuto celebrare, perché si dice che la principessa Letizia sia in attesa del suo terzo figlio.

La voce secondo cui Letizia aspetta un terzo bambino dopo Leonor di otto anni e Sofia di sei anni circola da tempo in Spagna. Le foto attuali della principessa, che suggeriscono una piccola pancia nella madre di due figli, altrimenti snella, riportano ovviamente le voci a ebollizione.

Poiché la pancia di Letizia sembra essere molto piccola e le gravidanze reali vengono solitamente annunciate solo dopo la 12a settimana al più presto, probabilmente dovremo aspettare ancora un po ‘fino alla conferma ufficiale.

La principessa Leonor, di otto anni, è attualmente la seconda in fila al trono di Spagna dopo suo padre Felipe. Se Letizia partorisse un maschio, sarebbe il prossimo ma un re secondo lo stato di cose attuale, poiché i figli maschi sono ancora preferiti in Spagna.

Leggi le notizie per 1 mese ora gratuitamente! * * Il test termina automaticamente.

Altro su questo ▶

NOTIZIE DALLA RETE

Vinci subito auricolari true wireless da JBL! (E-media.at)

Nuovo accesso (yachtrevue.at)

8 motivi per cui è bello essere single (lustaufsleben.at)

Hamburger di gamberi al salmone con maionese al wasabi e cetriolo al miele (gusto.at)

Nella nuova tendenza: Shock-Down: per quanto tempo l’economia può resistere ai blocchi? (Trend.at)

Le 35 migliori serie per famiglie per ridere e sentirsi bene (tv-media.at)

E-Scooter a Vienna: tutti i fornitori e prezzi 2020 a confronto (autorevue.at)

Commenti

Registrati

Connettiti con facebook

»

Il re spagnolo Juan Carlos ha praticamente la stessa età della regina olandese Beatrice. Anche l’erede al trono Felipe e il futuro re Guglielmo Alessandro hanno la stessa età. A differenza di Beatrix, Juan Carlos non pensa all’abdicazione. Anche se il principe ereditario sarebbe il successore meglio addestrato nella storia della monarchia spagnola per il lavoro.

Non solo è un ufficiale dell’esercito, dell’aeronautica e della marina, ma ha anche una laurea. «Mai un erede al trono è stato così preparato come lui», ha detto recentemente il re Juan Carlos di suo figlio. Felipe ha compiuto 45 anni mercoledì. Ha la stessa età del principe ereditario olandese Willem-Alexander. Ma non può sperare di essere incoronato re tanto presto.

Suo padre non ha intenzione di seguire l’esempio della regina Beatrice e di abdicare. Diversi anni fa, la regina spagnola Sofia ha detto al suo biografo Pilar Urbano quello che Juan Carlos pensa di abdicare: «Un re non si ritira. Solo la morte può porre fine al suo mandato». Nel giorno del suo 75 ° compleanno, il 5 gennaio, il monarca ha confermato che non si sarebbe dimesso dal suo incarico: «Mi sento nella forma migliore, sono pieno di energia e, soprattutto, ho voglia di andare avanti», ha detto alla tv di stato TVE.

Spagna e Paesi Bassi non confrontabili La casa reale di Madrid sottolinea anche che la monarchia spagnola non può essere paragonata a quella olandese. Nei Paesi Bassi l’abdicazione è una tradizione e — a differenza della Spagna — è percepita come un processo normale, ha spiegato il palazzo al quotidiano «El País». Nella politica spagnola e nella stampa non c’è richiesta di abdicazione. «Juan Carlos non è Beatrix», è il tenore unanime.

«Al momento non vediamo la necessità (di un’abdicazione)», ha detto il leader del gruppo del Partito popolare (PP) al governo, Alfonso Alonso. Per i politici spagnoli, la stabilità è una priorità. La vicenda finanziaria che circonda il genero reale Inaki Urdangarin ha fatto precipitare la monarchia spagnola nella peggiore crisi degli ultimi decenni. Il marito della figlia del re Cristina è accusato dalla magistratura per appropriazione indebita di milioni di soldi dei contribuenti come presidente di una fondazione di beneficenza.

Felipe più popolare del re Questo scandalo provoca danni considerevoli alla reputazione della famiglia reale e quindi anche al re. Secondo i sondaggi, il principe ereditario Felipe è ora più popolare del re tra la popolazione. L’erede al trono è anche più attivo di suo padre. Secondo la famiglia reale, lo scorso anno Felipe ha partecipato a 253 appuntamenti ufficiali, quasi il doppio di suo padre, ha tenuto 84 discorsi e ha ricevuto quasi 1.500 visitatori ufficiali. Felipe era «di turno» anche nel giorno del suo compleanno: insieme alla principessa Letizia ha aperto la fiera del turismo Fitur a Madrid.

Il paradosso della vivace attività del principe ereditario è che l’erede al trono si muove in uno «spazio senza legge».

Коментарии отключены

online paper writer essay writer for you writing essays advanced writers essay writing paper write a research paper coursework help writing help online college paper essay writers online coursework help paper writing buy research paper online buy essay cheap online research paper writer college essays that worked assignment help professional writing professional writing
11
essay writing service write my class essay good college essays thesis help essay writing help do my assignment essay writing service australia writing essays writing paper professional writing writing paper essays for sale thesis help do my essay writing services pay for essay english essay writer paper writer
ecommerce shop software software developer website software developers india software development & consulting software development about us software development agency software development and consultancy software development and consulting software development as a service software development center
term paper writersessay writerbest essays onlineessay helpwrite my essays onlineessay writing websitesessay onlinebuy research papers cheapdissertation writing help